• Miles Furnell

USD Manciano vs Virtus Chianciano Terme 1-2

La situazione del Manciano si aggrava ancora di più dopo un'altra sconfitta, l'ultima in una striscia di 8 partite in cui i leoni hanno raccolto solo 2 punti.

Poche sono state le occasioni create da entrambi le squadre oggi ma nonostante questo il Manciano passa in vantaggio al 26' del primo tempo con Brutti dal dischetto dopo un atterramento in area su Compagnucci, ma solo dopo un'altro rigore fallito dallo stesso Brutti 3 minuti prima per un fallo in area su lui stesso. Sul primo Figuretti arriva per deviare in angolo e arriva con la mano anche sul secondo ma la palla entra dentro. I biancorossi sfiorano il raddoppio al 44', di nuovo con Brutti che tira al volo sugli sviluppi di un'azione sulla fascia sinistra tra Fagnoni e Compagnucci ma Figuretti compie un miracolo per parare.


Figuretti para il rigore di Brutti al 23'


Il Manciano passa in vantaggio al 26' con Brutti, sempre dal dischetto


Nel secondo tempo il Manciano fatica e non riesce a creare una singola occasione da goal, mentre gli ospiti trovano il pareggio al 63' quando Ciaccia fa scappare la palla su un calcio di punizione e Kurtaj ne approfitta per insaccare. E al 87' la squadra di Morganti trovano il goal partita con Acatullo che arriva per primo su un rimpallo davanti a Ciaccia.



MANCIANO: Ciaccia, Giorgi, Pappalardo, Scudi (Ricci 82'), Fr. Palmisani, Fa. Palmisani, Compagnucci, Berna, Brutti, Lancioni, Fagnoni. A disposizione: Deiana, Bartolini, Paliciuc, Sacripanti, Gubernari, Manini, Ricci, All. Pallassini.

VIRTUS CHIANCIANO TERME: Figuretti, An. Severini, Vallocchia, Benicchi, M. Severini, Rosi, Kurtaj, Nasorri, Fabbrizzi, Acatullo, Bernetti. A disposizione: Spadoni, Burini, Della Lena, Barni, Demiri. All. Morganti.

ARBITRO: Ferri Gori di Arezzo.

RETI: 26’ (rig.) Brutti, 63′ st Kurtaj, 87′ st Acatullo.

107 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti